bonus mobili, incentivi fiscali sull’acquisto di mobili

bonus mobili, incentivi fiscali sull’acquisto di mobili

BONUS MOBILI

Gli incentivi per il bonus  mobili sono  stati prorogati  fino al 31-12-2015.
Il bonus mobili consentirà di detrarre dalle tasse il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili, cucine ed elettrodomestici da cucina di classe A+ destinati a case oggetto di ristrutturazione.
Si potrà avere una detrazione massima del 50%   sulla spesa per l’acquisto di mobili fino ad un importo massimo di €. 10.000, perciò il risparmio risultante sarà di €. 5.000.

I mobili devono essere destinati all’abitazione dove sia stata aperta o si abbia intenzione di aprire  una DIA  per ristrutturazione .

Non è necessario che la ristrutturazione sia destinata al locale per il quale si vuole acquistare i mobili, ad esempio si può procedere alla ristrutturazione del bagno e acquistare una cucina o qualsiasi altro ambiente di arredamento.
Il pagamento dei mobili deve essere fatto tramite apposito bonifico bancario dal beneficiario della detrazione.
Carminati & Sonzogni ha fatto un accordo con Agos Ducato  con delle condizioni molto convenienti per sfruttare il bonus mobili anche per chi acquista i mobili con un finanziamento rateale.

Vedi l’aggiornamento 2015 dell’agenzia delle entrate sul bonus mobili

bonus mobili, incentivi fiscali

Isola con snack in legno rovere vissuto della cucina modello Solida della Collezione “La Casa Moderna”

PARTNER E FORNITORI