La tua camera da letto in pochi semplici trucchi

La tua camera da letto in pochi semplici trucchi

Complementi d’arredo, mobili e oggetti di design: ecco cosa rende speciale la tua camera da letto,  il quadro della tua personalità. Esistono alcuni semplici trucchi per rinnovarla e soprattutto mantenere il suo autentico splendore in modo naturale.

Prima di tutto pareti, lenzuola e tende

Sembra un gesto scontato, ma nasconde in sé nuova luce: ridipingi le pareti della tua camera da letto. Oggi va molto di moda distinguere la parete occupata dalla testata dal resto della stanza. Scegli un colore che contrasta, ma sposando l’arredamento e soprattutto considerandone l’esposizione al sole.

Lenzuola e tende vanno di conseguenza: biancheria nuova e qualche cuscino per un letto più morbido e accogliente. Per quanto riguarda le tende la sovrapposizione fa la differenza. Più drappeggi, a seconda delle ore del giorno e del colore delle lenzuola: svolazzanti, morbide e leggere suggeriscono spaziosità e respiro.

Se la tua camera da letto esige un vero e proprio “restauro”, allora puoi optare per nuovi mobili: comodini e addirittura l’armadio. Oggi ne esistono di diverse tipologie: con ante scorrevoli e a specchio, cabine armadio seminascoste… Non dimenticare che anche il letto può diventare un vero e proprio armadio porta tutto! I letti contenitori sono pratici, esteticamente belli e soprattutto ne esistono di più varietà e colori!

La tua camera da letto in pochi semplici trucchi
La tua camera da letto in pochi semplici trucchi

Come far splendere la tua camera da letto

Pulizia e ordine sono due regole base, non solo per la camera da letto, ma per gli ambienti di casa in generale. Vero però che riposare bene significa anche non correre alcun rischio!

Con metodi naturali puoi garantirti sonni profumati, sicuri e nel pulito più speciale.

  • Profumo naturale

Puoi farlo tu con un goccio di succo di limone, acqua, olio essenziale di lavanda (camomilla o maggiorana) e bicarbonato.

  • No polveri su persiane (o veneziane) e termosifoni

Prova con acqua e aceto. Usa una calza, immergila nella soluzione e passala sulle doghe. Con un’altra calza asciuga.

Con un panno umido passa tutto il termosifone esternamente. Per l’interno utilizza un appendiabiti avvolto nello stesso panno.

  • Materasso naturalmente disinfettato

Prima di tutto togli le lenzuola e spruzza il bicarbonato sul materasso. Quando è asciutto, aspiralo. Versa acqua e vodka in uno spray e ripeti l’azione. Infine rifai il letto.

  • Se hai un amico a 4 zampe, occhio al pelo!

Con un paio di guanti in lattice umidi “spolvera” la superficie del materasso, poi lavali.

  • Via aloni e macchie da mobili e tappeti

Con il dentifricio puoi tamponare ogni residuo di macchia e alone su comodini, armadi e cassettiere: una volta asciutto rimuovi il dentifricio con un panno senza grattare.

Per il tappeto puoi usare l’aceto bianco: dopo averlo spruzzato misto ad acqua lascialo asciugare; poi passa con acqua tiepida e sapone.

  • Vetri brillanti, quotidianamente…

Proprio i fogli di giornale sono il rimedio utile e ottimo per i vetri interni ed esterni delle finestre. Serve solo un po’ di aceto e acqua e mezzo cucchiaino di sapone liquido.

  • Dai gomma alle impronte

Con una semplice gomma bianca per matite rimuovi qualsiasi segno, macchie di olio sugli interruttori della luce.

cabina-armadio-presotto-modello-varius
Cabina armadio Presotto modello Varius

Ci siamo! Il letto è fatto, la camera da letto è pulita e l’armadio ordinato… Ora è il momento di augurarti Buona Notte e un dolce riposo….

 

PARTNER E FORNITORI